Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il passaporto

 

Il passaporto

 

avviso_IMPORTANTE Si ricorda ai gentili connazionali che, ai sensi delle vigenti disposizioni normative, i cittadini italiani sono tenuti a comunicare all'Ufficio Consolare competente tutte le variazioni relative alla propria situazione anagrafica e di stato civile (nascita, matrimonio, morte, divorzio, cambio di residenza, arrivo nella circoscrizione consolare, ecc.).
Solamente in presenza di una posizione anagrafica aggiornata, il Consolato si troverà nella condizione di poter erogare i servizi e rilasciare i documenti (passaporti, carte d'identità e tutte le certificazioni) senza incorrere in inevitabili ritardi.

 I pagamenti si fanno preferibilmente per Bancomat (non carta di credito) o in contanti

  • Informazioni generali sui documenti di viaggio

Il permesso di soggiorno (carte de séjour) rilasciato dalle Autorità belghe non è valido per viaggiare.
E’ necessario essere in possesso di una carta d’identità o di un passaporto italiani.

Tutti i minori che viaggiano all’estero devono essere titolari di un documento individuale (carta d’identità o passaporto).

Il cittadino italiano che ha figli minorenni (- 18 anni) e che richiede il rilascio di un documento d’identità valido per l’espatrio (carta d’identità o passaporto) deve fornire alle Autorità il relativo atto di ASSENSO da parte dell’altro genitore della prole (vedi modalità di rilascio) . Nel caso che  l’altro genitore non sia cittadino dell’Unione Europea, egli dovrà essere presente il giorno dell’appuntamento.

Prima della partenza, controllare se sia necessario munirsi di VISTO di ingresso eventualmente richiesto dal paese che si sta per visitare. in questo caso sarà necessario rivolgersi alle Ambasciate o ai Consolati stranieri competenti.
Maggiori informazioni sui documenti di viaggio necessari e l’obbligo munirsi di visto sono disponibili sul sito : www.viaggiaresicuri.it.

 

  • Il PASSAPORTO  (solo su appuntamento prenota qui)

Posta elettronica : passaporti.charleroi@esteri.it - charleroi.servpass@esteri.it (riservato al personale militare o docente)
Numeri di telefono diretti : 071/63.10.86/95 oppure 071/20.72.40 (il martedì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 16.00) 

modalità di emissione 
- caratteristiche delle fotografie da fornire
- atto di assenso
- verificare se sia necessario un visto
- ingresso negli Stati Uniti 
- Il costo del passaporto ordinario  e' di 116 € preferibilmente per Bancomat oppure in contanti (pari costo del libretto di 42.50€ + contributo amministrativo unico di 73.50€).
Tale contributo amministrativo sostituisce la tassa governativa annuale di 40.29€. Quest'ultima pertanto non dovrà più essere pagata annualmente.
Ciò vale anche per i passaporti rilasciati prima dell'entrata in vigore delle nuova modalità, a condizione che questi siano validi "per tutti i paesi i cui governi sono riconosciuti dal governo italiano".
Se invece il passaporto è stato limitato “ai paesi membri dell’Unione Europea ed i paesi di transito”, sarà necessario rivolgersi al Consolato che provvederà gratuitamente all’estensione territoriale del passaporto.  
- In diretta dalla Farnesina : tutte le informazioni generali sul passapoto cliccando qui

 


34