Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

autoveicoli

 

autoveicoli
Ufficio "pratiche amministrative " in materia : auto/legalizzazioni/autentiche " presso ufficio notarile 


Leggere l'avviso solo su appuntamento .

Numeri di telefono diretto : 071.63.10.96
Indirizzo di posta elettronica : notarile.charleroi@esteri.it

 

 

ATTENZIONE 


La validità per le Patenti di guida italiane scadute dal 31/01/2020 viene prorogata fino al 31/08/2020

Per il testo della circolare   >>CLICCA QUI<<

 

 

PRATICHE TARGHE AUTO

 

RADIAZIONE AUTOVEICOLI - Procedura eccezionale Covid 19

 

A seguito del protrarsi dell’emergenza COVID – 19, con Nota ACI del 15/05/2020 è stato nuovamente reso possibile poter richiedere la radiazione di autoveicoli per esportazione tramite i servizi consolari, anche se unicamente per i veicoli portatati all’estero dall’intestatario o dall’avente titolo entro il 31/12/2019 e a condizione che quest’ultimi siano stati reimmatricolati in Belgio al momento della richiesta di radiazione. A dimostrazione dei sopra citati requisiti, il richiedente dovrà allegare, copia della Carta di Circolazione estera e qualsiasi documentazione che, direttamente o indirettamente, dimostri l’avvenuta esportazione all’estero del veicolo entro il 31/12/2019.
Gli appuntamenti e/o eventuali chiarimenti andranno richiesti al seguente indirizzo e-mail: notarile.charleroi@esteri.it

Per il testo della circolare  >>CLICCA QUI<<

 

 

CONVERSIONE PATENTE ITALIANA IN PATENTE BELGA

 

Si verifica di frequente che, in occasione delle conversioni delle patenti di guida italiane, la competente Autorità estera necessiti di acquisire, in via ufficiale, alcune informazioni sull'abilitazione alla guida prima di procedere alla conversione.

Nel caso in cui lo Stato estero chieda all'utente di fornire un attestato contenente i dati della patente di guida italiana di cui è titolare, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha segnalato che le Rappresentanze diplomatico-consolari non possono procedere a rilasciare alcuna attestazione, in quanto competenti in tal senso sono esclusivamente l'Autorità centrale italiana o gli Uffici della Motorizzazione Civile.

Pertanto, il titolare del documento, al fine di ottenere il richiesto attestato, dovrà presentare, direttamente o per il tramite di un proprio delegato, apposita istanza presso i predetti Uffici corredata della documentazione attestante il versamento dell'imposta di bollo e dei diritti previsti da disposizioni di legge.

Come segnalato nella Nota allegata, poiché tale attività di certificazione non è legata né al luogo di residenza del richiedente, né all'Ufficio della Motorizzazione Civile che ha rilasciato la patente, gli utenti interessati potranno rivolgersi indifferentemente a qualsiasi Ufficio della Motorizzazione sul territorio nazionale. 


 

 

 

 


110