Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Elezioni europee 2024 – certificati elettorali e duplicati

index_Pagina_06

ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO – 7 E 8 GIUGNO 2024

RILASCIO DEL DUPLICATO CERTIFICATO ELETTORALE

(Art. 4, comma 8, del DL 408/1994)

Gli elettori che, entro il quinto giorno precedente quello della votazione, non hanno ricevuto a domicilio il certificato elettorale possono farne richiesta al Capo dell’Ufficio consolare.

Pertanto, a partire dal 4 giugno 2024, gli elettori interessati presenti nella circoscrizione consolare di Charleroi (elettori iscritti AIRE e elettori temporaneamente all’estero che abbiano fatto domanda per votare all’estero entro il 21 marzo 2024) potranno richiedere il duplicato del certificato elettorale nei seguenti modi:

  1. Inviando una richiesta scritta per email (charleroi.elezioni@esteri.it) o a mezzo posta (Consolato Generale d’Italia – rue Willy Ernst 23 – 6000 Charleroi). La richiesta dovrà essere corredata dalla fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.
  2. Presentandosi di persona presso gli Uffici del Consolato Generale, senza appuntamento, nei giorni ed orari seguenti:
  • Martedì (4 giugno), mercoledì (5 giugno) e giovedì (6 giugno): dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 18.
  • Venerdì (7 giugno): dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 22.
  • Sabato (8 giugno): dalle ore 9 alle ore 17.

Al fine di avanzare la domanda, gli interessati potranno utilizzare il modulo qui disponibile.

Il duplicato verrà rilasciato ove ricorrano le condizioni e, ove necessario, in seguito a nulla osta rilasciato dal Comune nelle cui liste elettorali il richiedente risulta iscritto.

La consegna del duplicato potrà essere effettuata:

  • a mano, presso l’Ufficio consolare, al richiedente o a persona da lui debitamente delegata a tal fine, nei giorni e orari sopra riportati;
  • a mezzo posta (ove vi siano i tempi necessari per il recapito) o a mezzo email, agli indirizzi all’uopo indicati dal richiedente.  ATTENZIONE:  in caso di consegna a mezzo email, l’interessato dovrà eseguire la stampa del duplicato al fine di esibirlo al seggio elettorale.